NEWS  |   Admin  |


Grande Petrosyan: Ecco a voi la cronaca dell'incontro.
Article #: 21

Date: 19/03/2009 15:58:37
Written By: Resp. News - Pietro ''Alien'' Ennio
Article: Ci siamo, 14 marzo 2009 ore 20,30. Ecco l'evento più atteso della serata: Giorgio Petrosyan VS Andy Souwer. Il clima è incandescente. Dopo le presentazioni di rito ecco che inizia l'incontro: Andy Souwer sferra il primo attacco (un low kick per la precisione) e Giorgio non si lascia pregare nel rispondergli a tono con un altro low kick; scambio di low kick e subito dopo Petrosyan va a segno con due middle kick per poi infiammare il Palasharp con un high kick magistralmente attutito da Andy Souwer; i due si studiano. Improvvisa offensiva di Souwer che non porta a nulla di fatto; scambio di low kick; Petrosyan mette a segno un middle kick e una ginocchiata: Souwer risente dell'abilità di Giorgio. Finisce così il 1° Round nettamente in favore del nostro ''The Doctor''. Inizia il 2° Round e l'olandese sembra riprendersi visto che incalza il ritmo dell'incontro, ma Giorgio vuole far stancare il coriaceo olandese che in clinch si ritrova al tappeto brutalmente (no referee counting). Nulla da segnalare. Inizia il 3° Round con Petrosyan subito al tappeto dopo essere scivolato; continuo scambio di rapidi low kick accompagnati da diretti e ripetuti clinch sostenuti; Souwer si ritrova a terra dopo un altro clinch (no referee counting); calcio girato saltato di Petrosyan che per un niente sfiora Souwer. Finisce così l'incontro in perfetta parità e c'è bisogno dell'Extra Round per decretare il vincitore. I due atleti si giocano il tutto per tutto e Souwer viene atterrato due volte a seguito di due rispettivi clinch (no referee counting) e da segnalare lo splendido sinistro che perfora la solida difesa parallela dell'olandese. Viene decretato vincitore il nostro Giorgio Petrosyan, ma gli applausi sono anche per lo splendido Andy Souwer. C'è da sottolineare che nonostante l'olandese abbia dominato e gestito il ritmo dell'incontro, Petrosyan è stato tatticamente e tecnicamente superiore. In ogni caso al di là del risultato finale è stato un incontro emozionante per intensità, stracarico di spirito combattivo, ricco di spettacolari gesti atletici, ma sopratutto dominato dal senso di rispetto e sportività tra i due gladiatori.

Driven by Xcent

 



Condizioni d'Utilizzo
Copyright © dal 2007 al BOXEmore - Tutti i diritti riservati.
Contatore visite gratuito
by MASTER GIULIO COLELLA