ANEDDOTI SUI MEDI

La storia del pugilato è ricca di falli curiosi, statistiche insolite e aneddoti che ruotano intorno alle sue figure più rappresentative. AI riguardo, non fanno eccezione i pugili della categoria dei pesi medi, celebri per la loro agilità e potenza.

 

 

1884

 Nel1882, il ritiro di Mike Donovan dalla boxe fa passare la corona mondiale dei medi sul capo di George Fulljames. Due anni dopo, in un incontro che osserva le regole varate dal marchese di Queensberry, Fulljames viene sconfitto in venti due riprese da Jack Dempsey, che diventa COS! il primo campione "moderno" di questa categoria.

 

1909

Perche corrisponda alle caratteristiche dell'allora campione del mondo Bob Fitzsimmons, nel 1894 il limite superiore di peso dei medi passa da 69,9 a 71,7 chilogrammi. Soltanto nel1909, il National Sporting Club di Londra sancisce l'attuale limite ufficiale di 72,6 chilogrammi.

 

1951

Nel mese di luglio, l'inglese Randolph Turpin sconfigge ai punti Sugar Ray Robinson e conquista il titolo mondiale, peraltro perso solo due mesi dopo nella successiva rivincita.

 

1958

Dopo aver vinto il titolo dei pesi medi per due volte nel1951, ripetendosi nel1955 e nel1957, Sugar Ray Robinson riconquista la corona mondiale per la quinta volta a spese di Carmen Basilio. A tutt'oggi, il celebre atleta di colore resta l'unico pugile che ha vinto COS! tante volte il titolo della stessa categoria. Quando, nel1965, si ritira definitivamente dalla boxe, Robinson ha alle spalle 173 vittorie (108 delle quali per knockout), 19 sconfitte, 6 pareggi e 2 no contest.

 

1977

Dopo quattordici vittoriose difese, Carlos Monzon si ritira dalla boxe con la corona unificata dei medi sul capo. In precedenza, Les Darcy e Stanley Ketchel erano riusciti anch'essi nell'impresa, ma solo perche deceduti quando erano ancora campioni.

 

1987

La vittoria su Marvin Hagler frutta a Sugar Ray Leonard oltre undici milioni di dollari, ovvero la cifra più alta percepita all'epoca da un pugile per disputare un singolo incontro.

 

1989

All'età di 37 anni e 8 mesi, Roberto Duran batte Iran Barkley, campione WBC dei medi. Si tratta del pugile più anziano che riesce a raggiungere il vertice di questa categoria.

 

1990

Il match che vede Nigel Benn mettere in palio il suo titolo WBO contro Chris Eubank e la prima sfida per il titolo mondiale dei medi in cui entrambi gli avversari sono inglesi.

 

2004

Oscar De La Hoya supera Felix Sturm, campione WBO dei medi, e diventa così il primo pugile capace di vincere titoli mondiali in sei differenti categorie di peso.

 

2005

Nel mese di luglio, Bernard Hopkins, campione dei medi per dodici anni, viene sconfitto ai punti da Jermain Taylor. Quest'ultimo conferma la propria supremazia anche nella successiva rivincita, che si aggiudica ancora una volta ai punti.

 

 

 

Copyright dal 2007 BOXEmore - Tutti i diritti riservati. Condizioni d'Utilizzo
Contatore visite gratuito