POCHI SECONDI PER UN KO

Nel pugilato, la categoria dei pesi massimi è sinonimo di prestanza e forza fisica, cui corrisponde una devastante potenza. Non è quindi un caso che alcuni incontri si siano conclusi già nel corso della prima ripresa, da poche decine di secondi dal suo inizio.

Nella lunga storia dei pesi massimi non mancano knockout inflitti già nel corso della prima ripresa. Fra i pugili appartenenti a questa categoria, quello che ha ottenuto il maggior numero di vittorie nel round iniziale è il grande Joe Louis, che ne colleziona cinque. Mike Tyson ne ottiene invece tre, mentre Tommy Burns e Sonny Liston possono vantarne due per ciascuno. Ecco pero di seguito altri record riguardanti imprese analoghe.

 


Michael Spinks sta per andare al tappeto dopo soli 91 secondi nel match
per il titol0 mondiale unificato disputato contro
Mike Tyson ad
Atlantic City, il 27 giugno del 1988. Solo altri quattro incontri
dei massimi hanno avuto un epilogo più rapido.

 

Jeffries su Finnegan

Alla fine del XIX secolo, la corona mondiale dei massimi è detenuta da James J. Jeffries, un boxeur protagonista di successi molto spettacolari. Fra questi si ricorda un knockout inflitto a Jim Corbett dopo ventitre round. II 6 aprile del 1900, a Detroit, Jeffries affronta quindi Jack Finnegan, poi messo al tappeto dopo soli 55 secondi, un limite destinato a rimanere imbattuto

 

Burns su Roche

Nel marzo del 1908 si tiene a Dublino l'incontro tra l'irlandese Jem Roche e Tommy Burns, dato nettamente favorito dai bookmaker locali. I loro pronostici non vengono smentiti, perche dopo 88 secondi Burns atterra il pugile di casa.

 

Dokes e Liston

Michael Dokes e Sonny Liston sono gli unici due campioni dei pesi massimi ad avere vinto e perso alla prima ripresa sfide valevoli per la corona mondiale. Dokes, nel 1982, supera Mike Weaver in 63 secondi, ma nel 1993 viene atterrato nel primo round da Riddick Bowe. Da parte sua Liston sconfigge invece Floyd Patterson alla prima ripresa nel 1962 e nel 1963, per subire infine la medesima umiliazione nel 1965 per mana di Muhammad Ali. Seguono poi dubbi e polemiche in merito a una presunta combine.

 

Tyson e Spinks

Tra i cinque knockout più rapidi della storia dei pesi massimi, spicca quello ottenuto da Mike Tyson su Michael Spinks, messo al tappeto in 91 secondi in un match per il titolo mondiale unificato disputato ad Atlantic City nel giugno del 1988.

 

Hide su Reed

II 18 aprile del 1998, a Manchester, la sfida fra Damon Reed e Herbie Hide vede prevalere quest'ultimo in appena 52 secondi. Al vincitore va il titolo di campione mondiale dei pesi massimi per la versione WBO, nonché il record di autore del più veloce knockout della storia del pugilato. Non mancano peraltro polemiche al riguardo, in quanto la rivista Boxing News dichiara che Reed non avrebbe dovuto combattere con Hide perche ben al di sotto del limite di peso stabilito per i massimi.

 

I MATCH MONDIALI PIU' BREVI DELLE VARIE CATEGORIE DI PESO

55 see:

88 see:

96 see:

63 see:

91 see:

93 see:

93 see:

109 see:

95 see:

52 see:

James J Jeffries

Tommy Burns

Joe Frazier

Michael Dokes

Mike Tyson

Mike Tyson

Michael Bentt

Mike Tyson

Lennox Lewis

Herbie Hide

KO Jack Finnegan, 6 aprile 1900

KO Jem Roche, 17 marzo 1908

KO Dave Zyglewiez, 22 aprile 1969

KOT Mike Weaver, 10 dieembre 1982

KO Michael Spinks, 27 giugno 1988

KOT Carl Williams, 21 luglio 1989

KOT Tommy Morrison, 29 ottobre 1993

KOT Bruce Seldon, 7 settembre 1996

KOT Andrew Golota, 4 ottobre 1997

KO Damon Reed, 18 aprile 1998

 

 

 

Copyright dal 2007 BOXEmore - Tutti i diritti riservati. Condizioni d'Utilizzo
Contatore visite gratuito